Lupo (Canis lupus)

lupo-foto

Nella simbologia animale il lupo rappresenta la maestria, l’insegnamento.

Habitat

Vive nelle zone boscose ma essendo un animale con una grande capacità di adattamento può vivere anche in ambienti diversi purché siano ampi e selvaggi. In Italia vive in una fascia compresa tra gli 800 e gli 2000 m. di altitudine in prevalenza boschive.

In Friuli Venezia Giulia esiste una coppia riproduttiva avvistata tra la Val Cosa e la Val Tramontina (Prealpi Carniche).

Comportamento

Il lupo teme l’uomo e quindi non cercherà di avvicinarlo. La sua vita si svolge soprattutto di notte mentre di giorno rimane nei luoghi appartati del bosco, dove si limita al riposo, al gioco e solo a piccoli spostamenti. Vive in branchi formati da una coppia riproduttrice e dalla sua progenie, alle quali possono essere aggregati altri individui. Si nutre di animali selvatici e in mancanza di questi di anfibi, rettili, topi, molluschi ed altri invertebrati. Molto spesso si rivolge verso gli animali domestici a causa della maggiore facilità con cui questi possono venire catturati.

Orma

lupo

E’ lunga circa 9-11 cm e larga 8-10 cm, forma arrotondata con ben evidenti le unghie e i polpastrelli, quasi sempre impressi anche gli speroni. Le orme delle zampe anteriori sono più grandi delle posteriori.

In caso d’incontro:

  • non cercare di avvicinarsi e non seguirlo se si allontana
  • evitare urla e rumori per non spaventarlo
  • se sta mangiando una preda non disturbarlo ed allontanarsi
  • a volte girano intorno ma non attaccano

Eventuale attacco

  • alzare le braccia e agitarsi gridare fare rumori forti gettare rami sassi terra
  • manteniamo il contatto visivo e non voltiamo mai la schiena
  • troviamo una posizione che ci permetta di difenderci ad esempio appoggiamoci ad un albero, ad una roccia per evitare al branco di arrivare alle spalle
  • non mettiamoci in posizione fetale (consigliata invece in caso di attacco di un orso) perché il lupo se ne andrà solo se noi rappresenteremo una minaccia troppo grande per lui.

Attenzione

Se abbiamo un cane ricordiamoci di raccogliere i suoi escrementi, cerchiamo per quanto possibile che non urini dappertutto ed evitiamo assolutamente di farlo abbaiare. Il lupo come il cane usa escrementi ed urina per marchiare il territorio e quindi attaccherà un altro animale che vede come un intruso nel suo territorio.

In caso di avvistamento prendiamo nota del luogo, giorno ed orario e segnaliamo la nostra osservazione al 1515 o all’Ente locale di competenza (Parchi, Province). Questo è importante per il loro monitoraggio.

Fonti:
* immagini tratte da Analisi delle piste naturali – Manuale IGI
** http://it.wikihow.com/Sopravvivere-all’Attacco-di-un-Lupo
** *http://www.adfg.alaska.gov/static/species/livingwithwildlife/pdfs/living_in_wolf_country.pdf 
 **** http://www.adn.com/2014/03/17/3379165/wolf-kills-eats-dog-after-battle.html

 

 

 

trekker

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

quattordici − uno =

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi